Obiettivo ambiente: dalla raccolta al recupero dei rifiuti

Impianto di Chivasso (TO)

L’impianto di Chivasso raccoglie i rifiuti speciali non pericolosi provenienti da varie attività industriali, artigianali, commerciali, di demolizione e costruzione, agricole, di recupero, da macchinari obsoleti e da parti di veicoli a motore fuori uso provenienti dal bacino della provincia di Torino. All’interno dell’impianto viene svolta anche l’attività di selezione pneumatici.

Le attività consistono nella messa in riserva e/o recupero di rifiuti sottoposti ad operazioni di cernita sia manuale sia meccanica. All’interno dell’impianto avvengono processi tesi al recupero delle frazioni merceologiche riciclabili come materie prime  (carta, legno, ferro, plastica, cartone, etc…); alla triturazione dei rifiuti non valorizzabili e alla riduzione volumetrica, mediante pressatura, dei rifiuti e materiali valorizzati per ottimizzare gli stoccaggi e la logistica.

L’impianto è completato da tutte le dotazioni di supporto (antincendio, pesa, uffici, officina, area di parcheggio attrezzature, etc.).

DATI IMPIANTO

INDIRIZZO
Regione Pozzo, Località Ex Fornace Slet, Chivasso (TO) 10034

TIPOLOGIA E ATTIVITA'

Attività
Prelievo, trasporto, trattamento e valorizzazione di rifiuti speciali non pericolosi e pericolosi.

Tipologia di rifiuti trattati
Rifiuti speciali non pericolosi

AUTORIZZAZIONI

DD. N. 1717 DEL 19/05/2020 – Presa d’atto di variazione sociale
D.D. N. 201 – 20783/2016 del 09/08/2016 e s.m.i.

Per informazioni

Compila il modulo per essere contattato

    Info contatti

    Indirizzo Sede:
    Reg.Pozzo ex Fornace SLET  10034 – Chivasso (TO)
    Telefono: 011 910 11 50
    Mail: info@green-up

    Sede Centrale:
    Via G. Bensi 12, 20152 Milano
    Telefono:+ 39 02 41305
    Mail: info@green-up.it
    Customer Service 800 006 177