Obiettivo ambiente: dalla raccolta al recupero dei rifiuti

Nuova energia dagli impianti

Le attività di selezione e trattamento hanno come scopo principale la valorizzazione dei differenti materiali che costituiscono il rifiuto, tramite il loro riciclo o recupero e il successivo riutilizzo nelle attività produttive. Quello che resta, a valle dei processi di selezione e valorizzazione, è un rifiuto inutilizzabile dalla filiera del recupero e quindi avviato a nuova vita sotto forma di energia.

Il biogas, l’energia che arriva dai rifiuti
Gli impianti di Green Up di Andria (BT), Giovinazzo (BA) e Chivasso (TO) attraverso la captazione del biogas generato dai sottoprodotti di decomposizione del rifiuto, e successiva combustione in appositi motori di cogenerazione, sono dedicati alla produzione di energia elettrica.

Anche negli impianti di smaltimento di Bedizzole, Bossarino e Ecosavona, viene prodotto biogas derivante dalle attività principali dei siti che viene utilizzato localmente e in parte immesso nella rete nazionale.
Per maggiori informazioni ti invitiamo a visitare le schede dedicate ai tre impianti succitati.

DATI IMPIANTI

INDIRIZZI
ANDRIA: Località San Nicola La Guardia – Andria (BT)
GIOVINAZZO: Contrada San Pietro Pago – Giovinazzo (BA)
CHIVASSO: Regione Pozzo ex Fornace Slet – Chivasso (TO)

CERTIFICAZIONI

ISO 9001:2015,
ISO 14001:2015

ATTIVITA'

Recupero di biogas per produzione di energia elettrica.

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA BIOGAS

ANDRIA: potenza installata biogas 834 kW
GIOVINAZZO: potenza installata biogas 625 kW
CHIVASSO: potenza installata biogas 803 kW

Per informazioni

Compila il modulo per essere contattato

Info contatti

Sede Centrale:
Via G. Bensi 12, 20152 Milano
Telefono:+ 39 02 41305
Mail: info@green-up.it
Customer Service 800 006 177